Ho camminato tutta la terra

per trovarvi.

Per viottoli e per libri

attraverso la vita.

In compagnia

dei colori piĆ¹ accecanti:

dei rossi e dei gialli,

dei pervinca e dei blu.

Ho anche riposato il mio sguardo

sugli azzurri sfumati

e sui bianchi di neve e di pane.

Quando forse ogni fiore

pensavo di aver incontrato

ritrovo te,

erba della mia fanciullezza,

dimenticata per troppo sapere,

distratto dal verde diverso

di terre lontane.



Clara, Maggio '96